STATO LINEE:

Misure prevenzione Coronavirus

Data pubblicazione: 16/03/2020

Misure prevenzione Coronavirus
AGGIORNAMENTO DEL 24/3

Si informa la Clientela che in aggiunta alle misure già adottate, in coerenza alla normativa in vigore, ai DPCM e ordinanze emanati, al fine di incrementare il livello di sicurezza per prevenire il contagio epidemiologico:
• nei casi di salita e discesa dalla stessa porta, ai fini di rispettare la distanza di sicurezza, occorre lasciare il tempo di scendere ai Clienti a bordo, mantenendosi almeno a 1 mt di distanza, e, solo dopo che tutti i passeggeri saranno scesi, procedere alla salita. Una volta saliti a bordo rispettare scrupolosamente la distanza interpersonale di almeno 1 mt con le altre persone;
 
Si ricorda che è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi con mezzi di trasporto pubblici o privati dal comune in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute.
 
Si ricorda infine che la mancata osservanza da parte della Clientela di tutte le prescrizioni adottate per incrementare il livello di sicurezza per prevenire il contagio epidemiologico potrà contemplare l’interruzione del servizio.
 
---

AGGIORNAMENTO DEL 20/3

Si ricordano alla Clientela le seguenti ulteriori indicazioni operative finalizzate a incrementare l’efficacia delle misure precauzionali di contenimento al fenomeno epidemiologico di COVID-19:
 
- obbligo di viaggiare muniti di autocertificazione scaricabile https://www.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/modulo-
- obbligo dei lavoratori di rimanere al proprio domicilio in caso di condizioni di pericolo, ovvero o si avvertano sintomi influenzali (raffreddore, tosse, mal di gola, congiuntivite) e febbre (oltre 37°) o si abbiano avuto i medesimi sintomi negli ultimi 14 giorni, o si sia venuti in contatto con soggetti risultati positivi al COVID-19 negli ultimi 14 giorni, o si provenga da zone a rischio secondo le indicazioni dell’OMS2;
In tali casi occorre informare tempestivamente il datore di lavoro, avvertendo il proprio medico e seguendone poi le indicazioni.

Ricordiamo, inoltre, le raccomandazioni previste dal Ministero della Salute e presenti qui: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus
 
---

AGGIORNAMENTO DEL 18/3

Si informa la Clientela che in aggiunta alle misure già adottate, in coerenza ai DPCM e ordinanze emanati, al fine di incrementare il livello di sicurezza per prevenire il contagio epidemiologico, in accordo con RSPP ed il Medico Competente aziendale, dal 16 marzo 2020 nel programma di pulizia e sanificazione dei mezzi verranno attivate ulteriori attività straordinarie di sanificazione di tutti i bus circolanti mediante l’utilizzo di perossido di idrogeno (h2o2).
Questa tipologia di trattamento sarà svolta da personale specializzato che, utilizzando uno specifico equipaggiamento per la nebulizzazione del prodotto, permetterà di raggiungere un livello di sanificazione elevato sulle superfici interne dei veicoli, con particolare cura riservata al posto guida, ai pali di sostegno, ai sedili passeggeri, alle obliteratrici, alle griglie etc.
Trascorsi 30 minuti dalle operazioni, che avranno luogo prevalentemente in fascia serale-notturna, i veicoli oggetto di trattamento saranno di nuovo utilizzabili senza controindicazioni di sorta.
Si rammentano alla Clientela tutte le misure adottate in coerenza ai DPCM e ordinanze emanati negli scorsi giorni al fine di incrementare il livello di sicurezza per prevenire il contagio epidemiologico.
Sugli avvisi pubblicati su ogni Bacino verifica il nuovo servizio rimodulato in riferimento all'ordinanza di RL 509 del 13 Marzo 2020 e in vigore dal 16.3 al 5.4.

A bordo bus
Proseguono gli interventi di sanificazione straordinaria sugli autobus e nei locali aziendali con prodotti specifici disinfettanti e detergenti utilizzati anche nei presidi ospedalieri. Nei Kit di Primo soccorso sugli autobus sono inseriti prodotti precauzionali da utilizzarsi in caso una persona terza richieda soccorso per sintomi riferibili al virus in questione.

Salita/discesa dei passeggeri a bordo bus
Al fine di garantire la distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro si dispone per la salita/discesa dei passeggeri quanto segue:
- Bus da 18 metri: l’accesso della clientela dovrà avvenire dalla terza porta, la discesa dalla seconda porta (centrale).
- Bus da 12 metri: l’accesso e l’uscita della clientela dovrà avvenire dalla porta posteriore. Per i bus a tre porte gli accessi della clientela saranno regolamentati come per i bus da 18 metri.




Comportamento a bordo bus
Al fine di garantire la distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro si richiede di
- non superare la delimitazione posta nella zona di attività del conducente
- non occupare i posti immediatamente dietro all’autista,
- occupare al massimo 2 posti per fila di sedili (uno a destra e uno a sinistra) preferibilmente a posizioni alternate fino alla capienza max del 50% dei posti a sedere disponibili e comunque mantenere la distanza interpersonale di 1 metro
- durante la permanenza a bordo evitare in ogni caso assembramenti e comunque mantenere la distanza interpersonale di 1 metro




Titoli di viaggio
La vendita a bordo bus non può essere garantita. Si invita quindi la Clientela ad acquistare obbligatoriamente i titoli di viaggio prima di salire a bordo, presso le rivendite.
 
Per gli spostamenti nelle provincie di Pavia e Cremona/Bergamo è possibile anche l’acquisto tramite “APP Autoguidovie” e On Line su autoguidovie.it.
Ove l’apposizione della fascia di delimitazione del posto di guida renderà impossibile il raggiungimento della obliteratrice, il cliente deve
- nel caso di biglietto cartaceo/magnetico contrassegnare sul fronte il titolo a penna, avendo comunque cura di non scrivere sulla eventuale banda magnetica, con la data e ora di utilizzo prima di salire a bordo,
- nel caso di abbonamento cartaceo, ove non sia già indicata la validità del titolo, contrassegnare il titolo a penna con validità, n. tessera e data e ora del primo utilizzo prima di salire a bordo
- nel caso di titolo tramite APP Autoguidovie permangono le regole in vigore, ovvero il Cliente deve attivare il biglietto prima di salire a bordo con l’apposito tasto.

Infopoint e Call Centre
Dal 12.3.2020 il Call Centre osserverà il seguente orario dal Lunedi al Venerdi 7.30 – 13.30.
Dal 14.3.2020 l’Infopoint resterà temporaneamente chiuso.

ULTIME NEWS

Nuova sezione "Emergenza Sanitaria" per gli orari di tutte le aree

 Misure prevenzione Coronavirus

CONTINUA
Misure prevenzione Coronavirus

 Tutte le linee

CONTINUA
Misure prevenzione Coronavirus: servizio dal 16.3

 Aggiornamenti del 14/3 

CONTINUA
shortcut.png

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Per nascondere questo messaggio

clicca qui