Autoguidovie. Pensami quando…

Data pubblicazione: 30/06/2015

Autoguidovie. Pensami quando…
Autobus parlanti. Autoguidovie inaugura una campagna di comunicazione sul retro dei propri mezzi, per invitare chi non sceglie il bus a farci un pensiero.

‘Pensami quando…’ è il claim che viene declinato in base a una serie di luoghi comuni, che sono reali e che spiegano in maniera chiara ed efficace perché in autobus ‘è meglio’. Viaggiare in autobus ti semplifica la giornata, perché non provi? È la domanda che leggeranno tutti quelli che incroceranno il retro degli autobus vestiti per l’occasione da una grafica accattivante.

Il parcheggio. L’incubo di chi si sposta quotidianamente a bordo dell’automobile, spesso in solitaria, e che al tempo di percorrenza deve per forza aggiungere altri quadranti di orologio per trovare dove mettere il suo mezzo.
Forse in quel momento la nuvola colorata dal retro del bus di Autoguidovie si accenderà e l’immagine registrata in uno sguardo fugace avrà improvvisamente un senso: “Pensami quando non troverai parcheggio”.
 

O quando si accenderà di colpo al spia luminosa della riserva, troppo spesso nel momento sbagliato, i minuti contati. Pensaci.

Le prime campagne saranno visibili sugli autobus di Monza e Brianza. Sulle linee in servizio a Bologna Autoguidovie comunica anche uno dei comfort più utili per chi ha bisogno di comunicare e restare sempre connesso: il wi-fi, gratuito.
E allora Pensami quando dovrai rispondere a una mail urgente.

Non è solo una importante questione di mobilità intelligente e green, è anche una semplificazione efficace per la qualità di un viaggio.

Pensami, pensaci.

 

ULTIME NEWS

Fai la tessera di riconoscimento online, è facile e veloce!

 Ecco come

CONTINUA
City of Guitars: la mostra a Monza

 Fino al 2 luglio

CONTINUA
Problemi con il servizio? Mandateci le vostre segnalazioni!

Form segnalazioni e reclami

CONTINUA
shortcut.png

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Per nascondere questo messaggio clicca qui